blog STREAMING IN DIRETTA

Il metodo Kominsky : l’ultima serie di Michael Douglas

La serie tv è uscita il 16 Novembre su Netflix e ha già fatto il boom di spettatori.

Questa è l’ultima fatica di Chuck Lorre, autore brillante ed intraprendente che, grazie alle interpretazioni del grande Michael Douglas e di Alan Arkin, riesce a tirare fuori una strana comedy che è destinata a diventare un cult nel suo genere.

I personaggi de Il metodo Kominsky

Tutto parte da un insegnante di recitazione (Sandy Kominsky) molto attaccato alla sua scuola, per lui un luogo dove rifugiarsi e fuggire dai propri problemi. In passato Sandy è stato un attore cinematografico ma non ha mai raggiunto il successo sperato ed il destino gli ha riservato una carriera marginale nel mondo del cinema.

Testardo ed orgoglioso, non riesce ad accettare nemmeno le problematiche legate alla sua età, letteralmente l’opposto del suo migliore amico nonché agente, Norman Newlander.

E’ lui che ha fondato le più importanti agenzie di spettacolo di Hollywood, elegante e riservato, è profondamente innamorato di sua moglie Eileen.

La trama de Il metodo Kominsky

La storia vera e propria ha inizio con la morte di Eileen. Da questo momento in poi verrà effettuato un focus sul rapporto tra Sandy e Norman partendo dai discorsi riguardanti il lutto fino ad arrivare al rapporto con i figli, l’amore ed il lavoro.

E’ bello notare come entrambi vivono in modo diverso le situazioni grazie anche ai due caratteri opposti. Durante i loro dialoghi usciranno fuori varie tematiche e ricordi così come la comparsa di personaggi secondari mentre i due saltano da un discorso all’altro.

Tutta le serie si basa sul dialogo tra i due ed i temi vanno dal serio fino ad argomenti semplici che scaturiscono grosse risate, tutto ciò riesce a far fare un viaggio temporale agli spettatori che si soffermeranno sul senso e sulle fasi della vita. I cambiamenti fisici e mentali nel corso della vita sono il tema principale de Il metodo Kominsky.

Una serie tv assolutamente da guardare.